Avreste mai pensato che un robottino di modeste dimensioni sarebbe stato in grado di pulire tutta la casa senza che voi muoveste un dito? Un robot aspirapolvere dal nome ormai da star come Roomba lo fa.

Lo volete acquistare ma non ne sapete nulla? Non è un problema. Andate a leggere i contenuti di questo sito miglioriroomba.it e alla fine sarete in grado di scegliere il modello che più vi serve e quindi le esigenze che avete e che devono essere considerate una priorità per un acquisto soddisfacente.

In effetti Roomba è diventato una star internazionale, oggetto del desiderio di così tante donne da diventare un simbolo tecnologia al servizio della casa. 

Realizzato dalla casa statunitense iRobot è ormai un successo mondiale, che ha nella sua struttura e nelle tecnologie applicate i requisiti per essere un amico irrinunciabile per ogni donna.

Elemento importante è la batteria con la durata della sua carica indispensabile per la programmazione degli interventi. Se la casa è di 40 metri quadri avrete bisogno di un’ora circa per la sua pulizia completa, se sarà grande il doppio avrete bisogno di circa 2 ore. Conta poi non tanto la grandezza quanto l’altezza perché Roomba non è più alto di 10 centimetri per poter passare sotto i mobili di casa senza urtarli o comunque senza danneggiarli. 

Quindi prima di acquistare, misurate l’altezza da terra dei vostri mobili.

Attenzione poi alla carica e alla sua durata. Quando Roomba ha la batteria quasi scarica, da solo si dirige verso la stazione di carica e si posiziona per effettuare la ricarica che proseguirà fino al suo completamente. In quel periodo di tempo il vostro robot sarà inutilizzabile ovviamente e questo deve essere considerato al momento in cui pianificate per più di un giorno le operazioni di pulizia.

Infine in base alla superficie da pulire occorre anche considerare la capienza del serbatoio che parte da circa 200 ml nei modelli piccoli, sale a 500 nei più grandi e a quantità ben più elevate per modelli di fascia alta.