Design di un activity tracker

Un activity tracker diventerà il nostro migliore amico. Avremo questo apparecchio sempre legato al polso, giorno e notte, al fine di effettuare misurazioni e registrazioni 24 ore su 24. Per tale ragione è importante prenderne uno con un design che ci piace, che sia bello da vedere ma anche funzionale. Vediamo quali sono le caratteristiche da notare quindi nel design di un activity tracker, al fine di scegliere un bracciale comodo e bello.

Questi braccialetti sono spesso sprovvisti di uno schermo, sul quale per esempio leggere i dati raccolti. Per molti questo è un punto a sfavore, e in generale si prediligono apparecchi che siano dotati di almeno un piccolo display. Se vogliamo che il nostro braccialetto sia funzionale è meglio sceglierne uno con un display abbastanza leggibile, magari anche illuminato quando necessario. È pur vero che se vogliamo invece un prodotto che sia poco invasivo, ci lasci libertà di movimento e si possa portare al polso anche di notte è meglio optare per un semplice bracciale senza schermo.

La forma dell’activity tracker può essere varia. Ce ne sono per esempio quadrati, rettangolari, persino tondi. Tra tutte quella rettangolare però è la forma più diffusa. Il cinturino è personalizzabile, e sul commercio sono presenti un’infinità di activity tracker, tutti con cinturini diversi tra loro. Possono essere di vari colori, persino con stampe o incisioni personalizzate.

I materiali di costruzione sono importanti se vogliamo che il bracciale non ci dia fastidio, e duri a lungo. Meglio quindi optare per materie prime che siano ipoallergeniche, e quindi non creano irritazioni o eritemi sulla pelle. Non risparmiamo sulla qualità delle materie prime, in quanto il bracciale starà al nostro polso giorno e notte, per un lungo periodo di tempo. Evitiamo anche di stringere troppo l’activity tracker, o di prendere un modello esteticamente bello ma troppo scomodo. Se siamo soliti andare in piscina, fare acqua gym o altri sport che prevedono dell’acqua, è meglio scegliere un modello di fitness tracker che sia impermeabile. Scegliendo un modello waterproof potremo tenere il bracciale al polso anche se siamo in acqua, senza rischiare di rompere o danneggiare il dispositivo.