Misurazioni di un cardiofrequenzimetro

Con il cardiofrequenzimetro potremo misurare le nostre pulsazioni cardiache. Come dice il nome stesso infatti l’apparecchio rileva le frequenze cardiache, ovvero ci indica il numero dei battiti cardiaci in un minuto (BPM). Tale strumento è utilissimo in caso di sportivi, ma anche per coloro che soffrono di particolari patologie cardiache. Infatti ci consente di tenere sempre sotto controllo lo stato del nostro muscolo cardiaco, al fine di non sovraccaricarlo mai e anzi di tenerlo sempre in ottima salute. Per riuscire a darci informazioni dettagliate circa il nostro sistema cardiaco – e di conseguenza anche circolatorio – il cardiofrequenzimetro si serve di 3 tipi di misurazione. La misurazione a riposo deve essere eseguita quando il soggetto si trova appunto in uno stato di riposo. Questa misurazione è fondamentale per stabilire un parametro a cui guardare con le successive misurazioni. Il dispositivo… Leggi Tutto

Design di un activity tracker

Un activity tracker diventerà il nostro migliore amico. Avremo questo apparecchio sempre legato al polso, giorno e notte, al fine di effettuare misurazioni e registrazioni 24 ore su 24. Per tale ragione è importante prenderne uno con un design che ci piace, che sia bello da vedere ma anche funzionale. Vediamo quali sono le caratteristiche da notare quindi nel design di un activity tracker, al fine di scegliere un bracciale comodo e bello. Questi braccialetti sono spesso sprovvisti di uno schermo, sul quale per esempio leggere i dati raccolti. Per molti questo è un punto a sfavore, e in generale si prediligono apparecchi che siano dotati di almeno un piccolo display. Se vogliamo che il nostro braccialetto sia funzionale è meglio sceglierne uno con un display abbastanza leggibile, magari anche illuminato quando necessario. È pur vero che se vogliamo invece… Leggi Tutto